Matteo Perego di Cremnago

Mi chiamo Matteo Perego di Cremnago.

Sono nato a Milano nel 1982, sposato con tre figli.

Dopo aver conseguito una laurea in Filosofia presso l'Università Statale di Milano e due Master Executive in Marketing e Finance presso la SDA Bocconi, ho iniziato la mia carriera professionale nella Giorgio Armani, dove ho ricoperto diversi ruoli, in Italia, India e Brasile.

Nel 2013 ho rilanciato il cappellificio Cambiaghi, fondato da mio trisavolo nel 1880, introducendo anche la pelletteria. Nel 2015 insieme a due amici ho fondato la Onlus Shantinternational a sostegno di un importante orfanotrofio a Bangalore in India.

Sono convinto che oggi ci sia bisogno di maggiore partecipazione della società civile nella politica, per questo ho messo a disposizione le mie competenze maturate in Italia e all'Estero al servizio della collettività.

La scelta di correre per Forza Italia nasce dalla condivisione dei valori liberali, di tutela dei diritti dell'individuo e di vocazione a favorire il benessere e la prosperità della società. Credo fermamente che obiettivo primario della politica sia creare ponti fra i cittadini e le istituzioni, essere al servizio di tutti ed avere il solo interesse del bene comune.

Chi ci voterà potrà sentirsi fiduciosamente rappresentato; la politica deve rendere più semplice la nostra vita, fornirci gli strumenti per poter crescere, lavorare, formare una famiglia e sentirsi sicuro per le strade della propria città.

Bisogna restituire l'entusiasmo di essere Italiani, di appartenere ad un paese ricco di cultura, risorse, industrie, genio, bellezza e natura, dobbiamo ritornare ad occupare una posizione centrale in Europa e in tutto il bacino mediterraneo, facendo sentire la nostra voce forte e la nostra proposta di sviluppo anche ai paesi dell'Africa, potendo godere di una posizione strategica privilegiata.

Una società più unita e appassionata, solidale e decisa ad azzerare la povertà assoluta e ridare dignità economica a tutti gli italiani.

Un'Italia sovrana ed europeista attenta alla politiche di tutela dell'ambienta così come della legalità votata ad un progresso sostenibile.